Rifiuti

L’analisi dei rifiuti rappresenta uno dei punti di forza di Laser Lab fin dall’inizio della sua attività.

Il nostro team di esperti partecipa attivamente ai Gruppi di lavoro, sia a livello Nazionale che a livello Europeo, per essere sempre informato sulle Normative, sui Metodi e sulle Linee Guida in pubblicazione. L’obiettivo è proprio quello di essere sempre aggiornati sulle modifiche e sulle integrazioni normative che regolano la classificazione, la caratterizzazione e la gestione dei rifiuti; l’azienda mira a fornire agli operatori di laboratorio mezzi e strumentazione all’avanguardia per sviluppare, validare e utilizzare metodi affidabili e che forniscano un risultato difendibile in ogni sede.

Il Sistema di Gestione della Qualità, insieme alla partecipazione a numerosi circuiti interlaboratorio, garantisce un continuo controllo dei dati.

Uno degli aspetti più importanti, che è sempre salvaguardato in Laser Lab, è quello dell’assistenza ai Clienti, cui vengono forniti aggiornamenti costanti sulle novità  attraverso newsletter periodiche, seminari, conferenze e webinar.

Per quanto riguarda l’attività analitica il laboratorio offre al Cliente un supporto completo che inizia dalla valutazione del ciclo produttivo che origina il rifiuto, del processo chimico coinvolto e della sua natura, predisponendo il Piano di Campionamento funzionale alla scelta del profilo analitico specifico da applicare e all’elaborazione dei risultati analitici ottenuti cui segue infine la valutazione della pericolosità e l’eventuale attribuzione delle caratteristiche di pericolo sulla base dei criteri stabiliti dalla normativa vigente.

Servizi

Il laboratorio è specializzato e accreditato nell’analisi dei rifiuti derivanti dai diversi cicli produttivi: ceneri, scorie, terre e rocce, rifiuti metallici, rifiuti liquidi acquosi e organici, misti da demolizione, oli, plastiche, materiali cellulosici, morchie, materiali filtranti/assorbenti e DPI, solventi ed emulsioni.

L’elevata gamma di strumenti in possesso di Laser Lab permettere di svolgere approfondimenti analitici dedicati e specifici per ciascuna tipologia di matrice.

Il Laboratorio processa i campioni di rifiuto mettendo a disposizione a tutti i livelli la competenza dei suoi tecnici esperti, al fine di seguire nel dettaglio tutte le fasi del processo analitico:

  • Predisposizione di Piani di Campionamento specifici ai sensi della UNI EN 14899
  • Campionamento secondo UNI 10802 per le diverse tipologie di matrici
  • Analisi merceologica dei rifiuti ai sensi della UNI 9246 e IPLA DIVAPRA
  • Preparazione delle aliquote di prova secondo la UNI 15002
  • Speciazione di alcuni composti metallici utili per la corretta classificazione
  • Analisi di PCB, Diossine e Furani, POPs (Inquinanti Organici Persistenti), Idrocarburi, IPA, Composti Organici Volatili e Semi-Volatili, Pesticidi, Elementi XRF
  • Approfondimenti mediante test e prove, eseguiti secondo metodi di prova ufficiali, per la valutazione di caratteristiche di pericolo: HP1 “Esplosivo”, HP2 “Comburente”, HP3 “Infiammabile”, HP12 “Sviluppo di gas a tossicità acuta a contatto con acqua o acido”
  • Test di corrosione e irritazione cutanea per la valutazione delle caratteristiche di pericolosità HP8 “Corrosivo” e HP4 “Irritante"
  • Ecotest su specie acquatiche per la valutazione della caratteristica di pericolo HP14 “Ecotossico”
  • Analisi di manufatti e materiali edili per la ricerca di amianto legato in matrici cementizie o resinoidi (Tecniche DRX, SEM, FT-IR);
  • Analisi di fibre artificiali vetrose per la valutazione, in base alla tipologia rilevata, della cancerogenicità (HP7)
  • Analisi dell’Indice di Respirazione Dinamico Reale (IRDR) e dell’Indice di Respirazione Dinamico Potenziale (IRDP)
  • Misura della radioattività attraverso la determinazione dei radionuclidi gamma emittenti
  • Classificazione dei rifiuti secondo la normativa vigente
  • Valutazione per lo smaltimento in discarica secondo la normativa vigente
  • Valutazione dei rifiuti per il recupero secondo la normativa vigente

CSS | Combustibili Solidi Secondari

Grazie all'esperienza maturata nel settore, Laser Lab offre un supporto altamente professionale nel settore analitico e di classificazione dei combustibili solidi secondari/combustibili derivati da rifiuti.
Determina con precisione, velocità e affidabilità tutti i parametri previsti dalla normativa vigente e dalle autorizzazioni specifiche (metalli, potere calorifico inferiore, temperatura di rammollimento ceneri, ecc.)

Sei interessato al servizio Rifiuti

Contattaci