UNI EN ISO 21640:2021 - Classificazione CSS

Normativa
wsd0877.jpg

È entrata in vigore dal 1° luglio 2021 la nuova norma di classificazione del CSS UNI EN ISO 21640:2021, che sostituisce la UNI EN 15359.

La norma stabilisce un sistema di classificazione per i Combustibili Solidi Secondari (CSS) e uno schema per la definizione delle loro proprietà.

La UNI EN ISO 21640:2021 definisce una classificazione in linea con quella prevista dalla UNI EN 15359, non modificandone né la composizione del set di parametri di classificazione, né il numero di classi previste.

Si individuano cinque classi tenendo conto di tre parametri strategici:

  • Potere Calorifico Inferiore a volume costante (PCI) - parametro commerciale
  • Contenuto di Cloro (Cl) - parametro di processo
  • Contenuto di Mercurio (Hg) - parametro ambientale

Sono confermati i valori limite per classe del CSS previsti dalla norma europea nel caso del Potere Calorifico Inferiore e del Cloro, mentre nel caso del Mercurio i valori limite sono stati variati al ribasso per le sole classi 3, 4 e 5.

Laser Lab ha già recepito e messo in opera la nuova UNI EN ISO 21640:2021 fin dall'entrata in vigore.

Per ulteriori informazioni
mail@laserlab.it

Indietro