End of Waste - Firmato il decreto che fissa i criteri per la cessazione della qualifica di rifiuto da costruzione e demolizione

Normativa
rumman-amin-cqjoobpdnxo-unsplash.jpg

Il Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani ha firmato il Decreto 15 luglio 2022 n. 278 riguardante il regolamento recante la disciplina della cessazione della qualifica di rifiuto dei rifiuti inerti da costruzione e demolizione e di altri rifiuti inerti di origine minerale, ai sensi dell'articolo 184-ter, comma 2, del D.Lgs. 3 aprile 2006 n. 152.

Tali rifiuti inerti dalle attività di costruzione e demolizione non più qualificati come rifiuti, vengono invece qualificati come aggregato recuperato se questo è confrome ai criteri di cui all'Allegato1 e rispetta la normativa ed i requisiti tecnici previsti.

Il provvedimento, che si avvia verso la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, entrerà in vigore dopo 180 giorni dalla pubblicazione sul sito del MiTE.

Laser Lab e LabAnalysis sono già a disposizione per svolgere le analisi secondo le modalità previste dal nuovo decreto.

Per ulteriori informazioni
mail@laserlab.it

Indietro