Ecomondo 2021

porticati23.jpg

Dopo la Special Digital Edition del 2020 i saloni di Ecomondo dedicati allo sviluppo sostenibile e ai cambiamenti climatici tornano in presenza per fornire alla vasta comunità del business un luogo di dialogo e confronto sui nuovi temi d'attualità.

La prima fiera di settore in Europa torna a Rimini dal 26 al 29 ottobre 2021 con la sua 24esima edizione.
I numeri parlano da soli:

+1100 aziendedi cui il 15% estere,
da 30 paesi diversi
+150 conferenzecon più di
1000 relatori
98.000metri quadrati di
superficie dedicata

I temi di quest'anno? Bonifica e rischio idrogeologico, bioeconomia circolare, acqua, e naturalmente rifiuti e risorse.
Non hai ancora il bilgietto? Registrati qui!

IL CONVEGNO DI ANPAR

Gli aggregati riciclati e artificali e i Regolamenti REACH e CLP

Anche quest'anno ANPAR collabora con la Fiera di Rimini organizzando alcune iniziative scientifiche inerenti alla filiera dei rifiuti inerti, con particolare riferimento alla produzione degli aggregati riciclati e artificiali.

In particolare venerdì 29 ottobre dalle ore 10:00 è in programma un convegno dal titolo Gli aggregati riciclati e artificiali e i Regolamenti REACH e CLP. LabAnalysis Group è onorata di essere stata invitata da ANPAR a tenere un intervento alle 11:10 dal titolo

Tipologia di Test Ecotossicologici e risultati conseguiti sul recupero delle IBA
Speaker Lorenzo Maggi - Executive Vice President @ LabAnalysis Group

Le ultime novità normative e le Linee Guida SNPA sull'End of Waste, che suggeriscono la opportunità di valutare il rispetto della normativa REACH e CLP, hanno rimesso in discussione l'iniziale esclusione dei regolamenti decretata a suo tempo dall'ECHA.

Le Linee Guida, nate per definire un sistema comune di pianificazione ed esecuzione delle ispezioni presso quegli impianti che recuperano o riciclano i rifiuti, sono così ingiustamente diventate delle linee guida per il rilascio delle autorizzazioni da parte degli organismi preposti. Restano così ancora in vita a pieno titolo i criteri di End of Waste fissati dal DM 5/2/98 che, al contrario, hanno un forte bisogno di ammodernamento, soprattutto nel settore del recupero dei rifiuti inerti.

Il seminario si pone l'obiettivo, da una parte, di affrontare gli effettivi adempimenti per gli operatori, e dall'altra di verificare con gli Enti Pubblici se non siano proprio i regolamenti REACH e CLP a suggerire i criteri di End of Waste da applicare.

L'evento avrà luogo dalle 10:00 alle 12:30 di venerdì 29 ottobre nella Sala Gemini del Pad. C3.
Prenota ora il tuo posto in sala!

Torna alla lista
  • Inizio 26 Ottobre 2021, 09:00
  • Fine 29 Ottobre 2021, 18:30
  • Registrati qui